L’ intelligenza artificiale: strumento di conoscenza o di controllo?

Armando Pelliccioni Nell’ambito della mostra ‘Gravity. Immaginare l’Universo dopo Einstein’ il MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo ha organizzato un incontro speciale intitolato ‘Dialoghi tra filosofia e scienza’ ospitando il filosofo Massimo Cacciari e il fisico matematico Mario Rasetti per confrontarsi sulle prospettive dell’uomo e della società, dell’etica e della conoscenza e, soprattutto, della rivoluzione digitale in corso: Big Data, intelligenza artificiale, complessità e supercalcolo. Durante l’incontro sono stati toccati diversi temi…

Hans Hartung: la genialità del segno nell’arte.

Hans Hartung: la genialità del segno nell’arte. Armando Pelliccioni Marco Pierini, direttore della Galleria nazionale dell’Umbria, e la Fondation Hartung-Bergman di Antibes propongono la mostra dedicata ad Hans Hartung a Perugia presso la Galleria Nazionale dell’Umbria dal titolo “Hans Hartung: polittici”. Occorre subito precisare che la mostra è straordinaria sia per le opere presentate che per l’allestimento curato fin nei minimi dettagli. Le opere esposte rappresentano dei polittici che coprono un…

Al via la mostra “Immagini di Arte.Appunti di Fisica” all’ eCampus dal 12 maggio al 17 giugno  2017.

Venerdì 12 maggio è stata inaugurata la mostra di Armando Pelliccioni a Via Matera 18 a Roma. La mostra si snoda sul percorso artistico dal 2008 ad oggi mostrando alcune opere sul caos e le ultime opere sulle esplosioni. Queste ultime costituiscono una serie di 12 opere fatte per questo evento e sono formate da due serie di 6 opere su sfondo bianco e 6 su sfondo nero opaco. Durante…

Immagini di Arte. Appunti di Fisica 

Esposizione personale di Armando Pelliccioni a cura di Cinzia Folcarelli   12 maggio – 17 giugno 2017   Roma, Università E-Campus, Via Matera 18 Inaugurazione venerdì 12 maggio ore 18.30   La Natura possiede una bellezza, un’armonia che le è propria: basta saperla estrarre dai “Fatti”. Così come la Fisica analizza i “Fatti” per scoprire le leggi che governano la Natura, l’Arte può scoprire la bellezza della Natura analizzando le forze che…

Riflessioni sul percorso artistico di Piet Mondrian

Armando –Pelliccioni La proposta artistica di Mondrian non ha mai auto vita facile, soprattutto rispetto ai suoi contemporanei quando dal 1917 iniziò a proporre  un’arte non oggettuale. Il panorama artistico di allora era fortemente influenzato dalla nascita di nuove idee, dalla potenza dei movimenti che stavano nascendo nel panorama dell’Arte. Cubismo, futurismo, surrealismo, per non considerare il patrimonio ereditato ai primi del ‘900 derivanti dall’impressionismo e dal pointillisme. Fattore comune…

Abstract. Riflessioni sul percorso artistico di Piet Mondrian

Armando Pelliccioni Quale ruolo il soggetto “albero” ha avuto nell’arte di Mondrian? Da quando si possono intravvederne le tracce? Sono queste alcune delle questioni che verranno accennate nell’articolo sul pensiero artistico  di Mondrian. Non è possibile racchiudere in poche righe l’opera è il percorso di questo grande personalità dell’arte. Però in poche righe si può cominciare a delinearne un contorno, una fisionomia puntando l’attenzione  su quei soggetti raffigurati che hanno…

Dialoghi sull’arte inter-geometrica

Evento: 2006/2016: Dialoghi sull’arte inter-geometrica. Calcata.  11-19 giugno  2016 Titolo dell’articolo: Dialoghi sull’arte inter-geometrica. Armando Pelliccioni   Rapporto tra arte e scienza L’arte moderna prende le mosse da due concetti: l’abbandono di ogni riferimento oggettuale e la descrizione della verità. Il primo aspetto è stato fondamentale perché ha permesso di rompere nell’arte il collegamento  con il significato dell’oggetto raffigurato. L’artista, lo spettatore, vengono distratti dalla raffigurazione. Se l’arte deve trasmettere…